CHI SIAMO Io e mio marito Bruno arrivavamo da un piccolo paese agricolo tra Milano e il Parco del Ticino.
L’attività nel campo delle assicurazioni, svolta per anni con grande professionalità da parte sua, non gli ha mai oscurato il desiderio di una vita più bucolica lontana dalla città, così una mattina nevosa di gennaio del 1988, durante un ritrovo conviviale in casa di amici nelle campagne viguzzolesi, ci venne proposto di visitare la Montagnola, allora alla ricerca di un nuovo proprietario.

Io e mio marito Bruno arrivavamo da un piccolo paese agricolo tra Milano e il Parco del Ticino.
L’attività nel campo delle assicurazioni, svolta per anni con grande professionalità da parte sua, non gli ha mai oscurato il desiderio di una vita più bucolica lontana dalla città, così una mattina nevosa di gennaio del 1988, durante un ritrovo conviviale in casa di amici nelle campagne viguzzolesi, ci venne proposto di visitare la Montagnola, allora alla ricerca di un nuovo proprietario.

Fu amore a prima vista...

La proprietà comprendeva la casa dominicale, Villa Margherita, una dimora del primo ‘900 in stile Liberty, fu amore a prima vista nonostante lo stato decadente in cui si trovava, iniziammo a ristrutturarla e dal 2001 diventò la nostra residenza abituale.
Da allora tutte le nostre energie e risorse si concentrarono in quello che oggi l’azienda rappresenta, un piccolo grande mondo creato e cresciuto a nostra misura e somiglianza che mi impegno a mantenere vivo con passione e tenacia.

Un luogo dove incontrare le persone che condividono la nostra filosofia di vita
e la stessa passione per la natura e per il vino.
Fu amore a prima vista...

La proprietà comprendeva la casa dominicale, Villa Margherita, una dimora del primo ‘900 in stile Liberty, fu amore a prima vista nonostante lo stato decadente in cui si trovava, iniziammo a ristrutturarla e dal 2001 diventò la nostra residenza abituale.
Da allora tutte le nostre energie e risorse si concentrarono in quello che oggi l’azienda rappresenta, un piccolo grande mondo creato e cresciuto a nostra misura e somiglianza che mi impegno a mantenere vivo con passione e tenacia.

Un luogo dove incontrare le persone che condividono la nostra filosofia di vita
e la stessa passione per la natura e per il vino.

Il nostro team

Io e Bruno abbiamo creduto in questo sogno dal primo giorno in cui abbiamo calpestato questa terra. Bruno mi ha lasciata il 14 marzo 2020, rapito dal mostro invisibile che sta cambiando le nostre vite. Ma vivrà sempre in ogni angolo della Montagnola legato a qualcosa, un ramo di un albero del suo frutteto, una zolla del suo orto, un fiore di campo che mi portava accompagnato dal suo radioso e dolce sorriso. Ed in ogni bottiglia...

Ciao Bruno,
Terre Derthona non dimenticano che tu e Donatella siete stati i primi a credere nella nostra qualità e bellezza mettendo il vostro cuore e il vostro futuro nella Cascina Montagnola.
Donatella non sarà sola. Il dado è stato tratto con voi...

Walter Massa

Giovanni Bailo

Collaboro con l’Azienda fin dall’inizio e devo dire che qui ho potuto realizzare in pieno la perfetta unione ed integrazione delle mie due grandi passioni: il vino e la chitarra, contribuendo a far nascere vini autenticamente “musicali”.

CONOSCI GIOVANNI

Joseph Manuel

Collaboro con l’azienda dal 1998, anno in cui arrivai dalle Filippine, il mio paese d’origine, dove con la mia famiglia conducevo un’attività agricola basata sulla coltivazione del riso.
Ero curioso, e mi sono avvicinato alla Montagnola con grande interesse e voglia di scoprire una nuova realtà, a cui mi sono immediatamente dedicato con passione e voglia di imparare.
Svolgo il mio lavoro in collaborazione con i consulenti dell’azienda con i quali mi sento perfettamente in sintonia, un team ideale per la buona riuscita del nostro impegno.

Davide Ferrarese

Lavorare nel mondo agricolo è soprattutto un modo di vivere, seppur non facile, che richiede il rispetto delle regole del mestiere e l’applicazione totale dei protagonisti a tutti livelli.
La pratica agronomica seppur in evoluzione, tende col tempo a standardizzarsi e divenire ai più comune, anche se le caratteristiche del posto non cambiano.
Noi le manteniamo e le valorizziamo.
Mi piace lavorare con una filosofia di collaborazione e spirito di gruppo con l’azienda, e alla Cascina Montagnola ho trovato questo spirito, indispensabile per gli obiettivi qualitativi che ci poniamo.

CONOSCI DAVIDE

Total:
Visit Us On FacebookVisit Us On InstagramVisit Us On Twitter