I VIGNETI Un giardino di uve, otto ettari dove passeggiare e immaginare…

Tutti i vigneti si estendono alle spalle dell’abitazione principale in un corpo unico ad un’altezza di circa 150-160 mt. sul livello del mare e sono orientati a sud, sud-ovest. La composizione del terreno prevalentemente argillosa, su substrato di natura marnoso-argillosa, garantisce una struttura imponente e vini molto longevi.

L’unico vigneto storico esistente al nostro insediamento riguarda un ettaro di barbera e risale agli anni ’50 secondo la memoria dei viguzzolesi, quello che amiamo definire “i nostri guerrieri”, viti che hanno combattuto decenni di intemperie ed estati siccitose, ma ancora oggi ci donano il nostro Rodeo.

Nel 1990 l’impianto di Cortese e i piccoli appezzamenti di Croatina e Chardonnay. Nel 2003 il primo vigneto di Timorasso e nel 2008 il Merlot e Sauvignon Blanc. È del 2018 il nuovo impianto di circa 2 ettari di nuovo Timorasso.

Tutti i vigneti si estendono alle spalle dell’abitazione principale in un corpo unico ad un’altezza di circa 150-160 mt. sul livello del mare e sono orientati a sud, sud-ovest. La composizione del terreno prevalentemente argillosa, su substrato di natura marnoso-argillosa, garantisce una struttura imponente e vini molto longevi.

L’unico vigneto storico esistente al nostro insediamento riguarda un ettaro di barbera e risale agli anni ’50 secondo la memoria dei viguzzolesi, quello che amiamo definire “i nostri guerrieri”, viti che hanno combattuto decenni di intemperie ed estati siccitose, ma ancora oggi ci donano il nostro Rodeo.

Nel 1990 l’impianto di Cortese e i piccoli appezzamenti di Croatina e Chardonnay. Nel 2003 il primo vigneto di Timorasso e nel 2008 il Merlot e Sauvignon Blanc. È del 2018 il nuovo impianto di circa 2 ettari di nuovo Timorasso.

Total:
Visit Us On FacebookVisit Us On InstagramVisit Us On Twitter